Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione.

ACCETTO LEGGI

Smaltimento mobili per ufficio

Disfarsi dei vecchi mobili da ufficio e dei complementi d´arredo non sempre è facile.
Per la tutela dell´ambiente, anche il mobilio che viene eliminato è classificato dalla normativa vigente come rifiuto speciale.

Inoltre, i mobili da smaltire sono considerati rifiuti ingombranti, in quanto spesso di grandi dimensioni, pesanti e difficilmente trasportabili: mobili in formica o in legno, lampadari, tapparelle, specchi, poltrone e divani non possono essere gettati nei cassonetti o lasciati accanto, nè tantomeno abbandonati in terra o smaltiti in discarica, anche perchè le parti legnose, tanto per fare un esempio, liberano metano, un gas serra considerato addirittura 20 volte più pesante e nocivo dell´anidride carbonica.

Lo smaltimento di questi rifiuti deve essere dunque gestito in apposite postazioni di raccolta ed in idonei impianti di trattamento, dove è possibile dare loro una seconda vita e trasformarli in nuovi prodotti.

Il ritiro programmato dei mobili e dei complementi da smaltire, oltre ad evitare eventuali sanzioni previste dalla legge, rappresenta una scelta pratica e di buon senso, perchè contribuisce alla salvaguardia dell´ambiente, limita la quantità di rifiuti destinati alla discarica e agli inceneritori, riduce le emissioni di gas serra, evita la perdita di materiali che hanno ancora un potenziale valore, incrementando il riciclo di quelli che possono essere ancora riutilizzati, pari a circa i due terzi dei componenti del mobilio stesso.

Smaltimento mobili usatiI MOBILI DA SMALTIRE SONO RIFIUTI INGOMBRANTI

Smaltimento mobili usatiRITIRO PROGRAMMATO MOBILI UFFICIO

Smaltimento mobili usatiIL LEGNO DEI VECCHI MOBILI VIENE RICICLATO

Recupero e smaltimeno mobili per ufficio

Una volta giunto presso le apposite piattaforme di raccolta, il mobilio da smaltire viene in prima battuta suddiviso tra mobili ed elementi d´arredo, tra quelli che sono ancora in buono stato di conservazione e che perciò possono continuare ad essere utilizzati così come sono e quelli che invece sono in cattive condizioni.
I primi possono essere donati a società ONLUS o ceduti ad imprese in grado di rigenerarli, mentre tutto il resto viene avviato agli impianti di recupero.

Negli impianti di recupero, i mobili vengono smontati e divisi in base ai materiali e componenti di cui sono costituiti: legno, plastica, vetro, metalli, come il ferro e l´alluminio, possono infatti essere recuperati e riciclati. Quindi vengono puliti, frantumati meccanicamente e raccolti per essere consegnati alle aziende in grado di riutilizzarli.
Le parti dei mobili che non possono essere riciclate, vengono definitivamente smaltite tramite gli inceneritori e i termovalorizzatori per la produzione di energia e calore.

I cicli naturali delle sostanze che costituiscono le materie prime predilette dall´uomo non sono più in grado di soddisfare le nostre esigenze che, a dispetto di tutto, continuano a crescere. Essere consapevoli che anche i mobili e gli arredi sono rifiuti inquinati se non smaltiti correttamente e che i due terzi dei loro componenti sono riciclabili, aiuta lo sviluppo sostenibile a cui tutti possiamo e dobbiamo contribuire.

NON SOLO UN VANTAGGIO PER L´AMBIENTE

Anche le aziende possono trarre vantaggio dal corretto smaltimento dei mobili per ufficio: cancellazione dei beni dal registro dei cespiti ammortizzabili.

PRECISIONE E VELOCITÁ

Personale con elevata esperienza e professionalità
Qualsiasi lavoro, per noi, è, importante

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca qui

Come viene svolto il servizio di raccolta e smaltimento di mobili per ufficio

Il servizio di raccolta e smaltimento mobili per ufficio e mobilio ingombrante, avviene in maniera rapida ed efficace tramite personale esperto che sa "come muoversi" all´interno di luoghi dove viene svolta una normale attività lavorativa.

Ritiro dei mobili

Il ritiro dei mobili per ufficio viene effettuato "a chiamata", cioè dietro espressa richiesta. Verrà prelevato tutto il mobilio da smaltire, sia che si trovi in un magazzino a piano terra, che all´interno di uffici posti ai piani rialzati. Tutto il materiale viene poi caricato sui nostri automezzi che provvederanno al conferimento presso l’impianto di destinazione finale.

Compilazione documentazione obbligatoria

Per ciascun intervento di smaltimento del mobilio è prevista la predisposizione della relativa documentazione come da normativae vigente:
- predisposizione del modulo Formulario Idetificazione Rifiuti (F.I.R.)
- predisposizioe della scheda di sicurezza dei rifiuti
- predisposizione della scheda SISTRI
- rilascio della documentazione ambientale obbligatoria.
Tutta la documentazione menzionata verrà rilasciata come attestazione dell´avvenuto smaltimento del mobilio a norma di legge.

Condizioni tecnico economiche del servizio

Il costo dell’intervento è in funzione dei quantitativi di mobili che si intende dismettere e della loro ubicazione, che ne determina l’impiego delle risorse sia in termini di personale che di attrezzature.

Attrezzature utilizzate per la raccolta e smaltimento di mobili per ufficio

Il servizio di smaltimento mobili e complementi di arredo presenti in ufficio viene svolto da personale qualificato, che utilizzerà tutte le accortezze necessarie al fine di arrecare il minimo disturbo possibile anche in quelle situazioni in cui è necessario eseguire il prelievo della mobilia durante lo svolgimento della normale attività lavorativa.
Grazie ad un adeguato parco automezzi, possiamo operare sia in zone rurali che in locali posti all´interno di centri storici difficilmente raggiungibili.

Inoltre il nostro personale è abile nel rapido smontaggio, contribuendo alla riduzione volumetrica dei mobili con conseguente risparmio sui costi legati al trasporto.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca qui