Informativa estesa sui Cookie: questo sito fa uso di Cookie tecnici e di terze parti, non fa uso di Cookie di profilazione.

ACCETTO LEGGI

Verifica calcolo tassa sui rifiuti

Tutte le aziende, gli enti e le associazioni sono assoggettate al pagamento della Tariffa Rifiuti ( Ta.Ri.) ex TARSU. Ogni Comune italiano applica le tariffe necessarie a coprire interamente i costi di gestione.

La continua evoluzione della normativa che regola la tassazione dei rifiuti, la difficile interpretazione delle leggi, la complessità degli adempimenti, il costante incremento delle tariffe preoccupano le aziende che devono districarsi nel groviglio di questa materia.
Confusione tra TIA, TARES, TASI, TARSU, TARI, distinzione tra tariffa e tassa, applicazione o meno dell´IVA, flessibilità sui coefficienti, variazioni dei regolamenti comunali, possibili agevolazioni, potenziali rimborsi, eventuali riduzioni, insomma, oltre all´inquietudine e al disorientamento, il rischio più concreto per le imprese è quello di presentare dichiarazioni errate e di versare importi sbagliati, in eccesso o difetto che siano.


TASSA RIFIUTI: CHE CONFUSIONE!


SICURO DI NON AVERE PAGATO TROPPO?


VERIFICA LA TUA CARTELLA DELLA TASSA RIFIUTI

Ecof Italia verifica e risolve

Ecof ha già analizzato oltre 2.000 utenze dislocate nei principali Comuni italiani, sviluppando esperienza e competenze tali da potere offrire alle aziende il suo supporto e consulenze specializzate per la verifica delle cartelle delle tasse rifiuti già versate e per determinare l´effettiva entità da dover corrispondere ai Comuni o alle municipalizzate di riferimento.

Le aziende possono così essere sollevate dall´oneroso compito di dovere avviare e seguire il macchinoso iter per richiedere eventuali rimborsi, detassazioni o adeguamenti, di cui si occuperà completamente Ecof.

Sulla base degli effettivi metri quadri soggetti a tassazione e di quanto previsto dal regolamento comunale di riferimento, Ecof effettua la verifica dei tributi già versati, provvedendo a richiedere l´eventuale rimborso, inoltra le domande per l’adeguamento, l’esonero, la rettifica delle superfici sottoposte al calcolo della tassa o per l’ottenimento di tutte le agevolazioni applicabili e le riduzioni possibili.

COMPETENZA E SPECIFICITÀ

Basta una semplice verifica per pagare solo il dovuto o per ottenere un rimborso

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca qui

Rimborso pagamenti in eccesso

Molte aziende hanno pagato o continuano a pagare importi in eccesso, ignorando le detassazioni di cui hanno diritto o le possibilità di rimborso per avere effettuato versamenti non dovuti, come nei casi dei rifiuti avviati a recupero, delle aree dove vengono prodotti scarti pericolosi o speciali smaltiti da aziende autorizzate, delle superfici occupate dai macchinari o del conteggio errato dei metri quadri effettivamente soggetti a tassazione.

In questi casi, Ecof avvia la procedura e segue tutto l´iter burocratico relativo all´istanza di rimborso per le annualità o le maggiori somme versate, ma non dovute, esercitando il diritto alla restituzione.

Adeguamento cartella

Attraverso un controllo incrociato di natura fiscale e tecnica, vengono verificate le superfici soggette a possibili riduzioni, detassazioni o addirittura non tassabili, gli sgravi determinati dallo smaltimento autonomo dei rifiuti, l’iniziale dichiarazione inoltrata e le eventuali aree che, a seguito degli aggiornamenti normativi, possono avere subito variazioni.

Pagamenti in difetto

In alcuni casi, magari a causa di un´interpretazione sbagliata della normativa di riferimento o dei regolamenti comunali, le imprese hanno effettuato dichiarazioni non corrette e versato importi inferiori rispetto a quanto avrebbero invece dovuto corrispondere. In questi casi, le aziende sono soggette a verifiche da parte degli organi preposti e a essere pesantemente sanzionate, oltre a dovere versare gli importi arretrati maggiorati degli interessi maturati.

Ecof provvede a fornire un´adeguata consulenza, finalizzata a sanare gli arretrati, anche tramite rateizzazione degli importi dovuti.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Clicca qui